Posts Tagged "idee"

Fughe Colorate: un dettaglio che fa la differenza

25 Marzo 2020

Le fughe colorate risultano essere una soluzione originale per le piastrelle del bagno e della cucina, dal grande impatto estetico e basso costo

Nonostante la tendenza sia quella di camuffare al massimo le fughe tra le piastrelle, accentuarle è una soluzione che può dare personalità a bagni e cucine. Piastrelle in formato piccolo monocolore o bianche, con il materiale delle fughe colorato (verde, rosso, toni ocra) è tutto ciò che ci serve per ottenere ottimi risultati con un budget ridotto. Scopriamo assieme 8 motivi per i quali dovresti colorare le fughe tra le piastrelle.

I GIOCHI VISIVI OTTENUTI SONO UNICI

"Piastrelle

Unisci piastrelle dal formato piccolo a una parte della parete senza piastrelle, pitturata con lo stesso colore delle fughe.  Per chi cerca un risultato ancora più radicale, può prendere spunto dall’immagine qui riportata: si tratta di una tessera con trama di vetro opaco in diversi colori, che crea un gioco visivo con la fuga. Tramite il gioco di fondo-forma, si ottiene una superficie che sembra viva, in movimento, grazie all’orientamento dei pezzi.

Mosaico con fughe verde acqua

Mosaico con fughe verde acqua

PUOI SCEGLIERE COLORI DI TENDENZA E QUANDO TI STANCHI RIDIPINGERE FACILMENTE

In questo caso, è stato utilizzato un mosaico in gres bianco con le fughe color verde acqua per rivestire pareti, pavimento e vasca. La parte superiore della parete e del soffitto è stata pitturata con lo stesso colore delle fughe. Questo tipo di ceramica può essere applicata su diverse superfici. Non avere paura di scegliere colori sgargianti o di tendenza: potrai rinnovare le fughe e ridipingere la parete superiore quando ti sarai stancato.

Piastrelle bianco brillante con fughe dai toni caldi

Piastrelle bianco brillante con fughe dai toni caldi

UNA SOLUZIONE IDEALE PER DARE COLORE AD UN BAGNO PICCOLO

Quando lo spazio è molto ridotto, le note di colore e le decorazioni molto appariscenti non funzionano. In questo bagno notiamo piastrelle con finitura bianco brillante e fughe sui toni del rosso. Grazie alla brillantezza si ottimizza la luce e si ottiene un tocco di colore: il rosso si riflette sulla finitura delle piastrelle

Combinazione di colori tra piastrelle e fughe

Combinazione di colori tra piastrelle e fughe

COMBINAZIONE DI COLORI TRA PIASTRELLE E FUGHE INFINITE

Il giallo e il verde sono stati riservati, in questo bagno, alla parete frontale del doppio lavabo. Nel resto dell’ambiente è stato utilizzato lo stesso formato ma di colore bianco e con le piastrelle posate in senso orizzontale. Per aggiungere un dettaglio interessante è stato messo in rilievo lo specchio con un attaccapanni di cuoio, discreto e con molta personalità.

Un bagno dall’aspetto rétro ma al tempo stesso contemporaneo

Un bagno dall’aspetto rétro ma al tempo stesso contemporaneo

DIPINGERE LE FUGHE FUNZIONA ANCHE CON LE PIASTRELLE DIAMANTATE

Piastrelle diamantate

Piastrelle diamantate

Quando le piastrelle sono accompagnate da fughe dello stesso colore, si ottiene un risultato molto pulito. Ma possiamo optare anche per l’applicazione di una fuga nera abbinata a una piastrella bianca, per far risaltare ancora di più il formato, come si vede nell’immagine. Il risultato è una cucina attuale, che si abbina alla perfezione con gli armadi, i cassetti e la rubinetteria.

PER I MENO AUDACI CI SONO ANCHE LE COMBINAZIONI PIÚ DISCRETE

Se l’obiettivo è quello di ottenere un ambiente luminoso molto pulito, la cosa migliore è optare per una fuga sottile e con un tono delicato. sceglie una piastrella bianca quadrata in un formato piccolo e una fuga con un tono verde chiaro. Il risultato è discreto, ma apporta un semplice tocco di colore. Nell’ultima fotografia del dettaglio è possibile apprezzare più chiaramente il colore della fuga. Inoltre, è stata seguita una collocazione romboidale della piastrellatura, che genera linee diagonali nell’ambiente.
Fuga sottile con tono delicato

Fuga sottile con tono delicato

Fuga sottile con tono delicato

Fuga sottile con tono delicato

Nuove Carte da Parati

6 Gennaio 2020

Anche la Zona Bagno diventa luogo senza confini in cui far volare la fantasia e dare il via libera alle sperimentazioni cromatiche..

alle citazioni retrò, ai tocchi di ironia e alle fascinazioni ipercontemporanee e industriali. Paesaggi rivisitati, onde, nuovi mondi creati da decori floreali e geometrici, romantici o lineari danno vita a rivestimenti perfettamente inservibili in tutte le situazioni che necessitano di carattere e personalità contemporanea.
Carta da Parati - Edilcomes

Carta da Parati per Zona Bagno

“L’originalità è una piacevole fragranza”

Passa a trovarci e a toccare con mano le nuove Carte da Parati e scopri la collezione Labscent, in grado di profumare i tuoi ambienti!