LOADING...

Una Finestra sull’Universo

onde_gravitazionali_4

La caccia alle onde gravitazionali raccontata da Adalberto Giazotto

Domenica 3 aprile 2016
Città del Teatro di Cascina | Sala Piccola

INVITO PERSONALE
R.S.V.P. entro e non oltre il 30 marzo p.v.
al prefetto Paolo Barnelli
cell. 3284697671
e-mail: prefetto@rotarycascina.it

PROGRAMMA

17:00 – Inizio della cerimonia e saluto del Presidente del Rotary Club di Cascina Paolo Masi.

17:15 – Saluto del Presidente del Distretto
Rotary 2071 Mauro Lubrani

17:30 – Saluto del Presidente della Regione

17:45 – Saluto del Sindaco di Cascina Alessio Antonelli

18:00 – Saluto del Presidente EGO-VIRGO

18:20 – Lectio Magistralis di Adalberto Giazotto

19:00 – Conferimento del titolo di Socio Onorario del Rotary Club di Cascina ad Adalberto Giazotto da parte del Presidente Paolo Masi

19:15 – Chiusura della cerimonia

Adalberto Giazotto

Successivamente ha svolto un periodo ricerca
all’Elettrosincrotrone di Daresbudy nel Regno Unito fino al 1972. Dal 1981 Giazotto ha iniziato a interessarsi alla fisica delle onde gravitazionali, iniziando cinque anni dopo una collaborazione con il collega francese Alain Brillet del Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS) per la costruzione di Virgo, un rivelatore di onde gravitazionali basato sul principio dell’interferometria laser, che viene approvato nel 1993.

Giazotto si è poi dedicato dal 1997 ad Advanced Virgo, il nuovo rivelatore di onde gravitazionali che consentirà di esplorare un volume di spazio mille volte maggiore rispetto al suo predecessore Virgo.

 

Giazotto